Competenze

Competenze

  • Analisi RAMS (Affidabilità, Disponibilità, Manutenibilità e Sicurezza) dei Sistemi
  • Analisi SIL (Safety Integrity Level) e studi di Safety Life Cycle ai sensi della norma IEC 61508 e derivate
  • Ingegneria di Manutenzione – RCM (Reliability Centered Maintenance)
  • Affidabilità Umana e del Software
  • Risk Management e Business Continuity
  • Analisi Quantitative di Rischio (QRA/FERA)
  • Studi HAZID e HAZOP
  • Sicurezza Industriale e adempimenti connessi alla Direttiva Seveso
  • Analisi delle conseguenze di incidente e pianificazione delle emergenze
  • Sicurezza e Igiene del Lavoro e conformità normativa
  • Pianificazione del Territorio e Rischio Tecnologico
  • Sicurezza nei Trasporti

 

  • Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)
  • Valutazione Ambientale Strategica (VAS)
  • Monitoraggio Ambientale
  • Progettazione Ambientale e Opere di Mitigazione
  • Adempimenti in materia di Inquinamento Acustico
  • Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)

 

  • Formazione di base e avanzata sulle tematiche di Affidabilità, Sicurezza e Ambiente
  • Sistemi di gestione dell'Ambiente e della Salute e Sicurezza dei Lavoratori

RAMS

Analisi RAMS (Affidabilità, Disponibilità, Manutenibilità e Sicurezza) - Valutazione dell’Affidabilità e della Disponibilità di sistemi tecnologici complessi mediante tecniche tradizionali e approcci innovativi (FMECA, What-If Analysis, Schemi a Blocchi di Affidabilità, Fault Tree Analysis, Metodologie di Simulazione Monte Carlo, ecc.), volta all’ottimizzazione del progetto nei suoi diversi stadi di sviluppo sia dal punto di vista della produttività attesa sia della sicurezza delle attività operative e manutentive.

Trattamento Statistico di Dati di Ritorno da Campo - Supporto alla raccolta, gestione e trattamento statistico di dati di guasto e malfunzionamento di ritorno dal campo, con valutazione di ratei di guasto, ratei di riparazione, probabilità di guasto su domanda e relativa caratterizzazione dell’incertezza statistica.

Studi di Sicurezza Funzionale in conformità allo Standard Internazionale IEC EN 61508 (Functional Safety of Electrical/Electronic/Programmable Electronic Safety-related Systems) e Standard derivati per i diversi domini industriali - Studi di Allocazione SIL (Safety Integrity Level) e relativa Verifica Hardware/Software per sistemi di protezione e controllo di tipo E/E/EP (Elettrico, Elettronico ed Elettronico Programmabile) e relativa componentistica associata; analisi a livello di intero Safety Life-Cycle per impianti complessi e unità funzionali; supporto indipendente di Functional Safety Assessment; supporto metodologico nella stesura di linee guida aziendali per la progettazione in accordo agli standard.  

Analisi di Manutenibilità e Logistica, Ingegneria della Manutenzione e Analisi RCM (Reliability Centered Maintenance) - Analisi di manutenzione correttiva, preventiva e predittiva; supporto all’ottimizzazione delle attività manutentive ai fini della produttività e sicurezza di impianto; ottimizzazione dei tempi delle fasi manutentive ai fini della disponibilità di sistema; simulazioni e definizione di misure migliorative; ingegneria dei manuali di manutenzione per ottimizzare la pianificazione delle operazioni di manutenzione e per provvedere alla gestione ottimale del magazzino ricambi.

Processi di Ottimizzazione dei Sistemi di Allarme per Sistemi e Impianti Complessi e supporto alla progettazione di Interfacce e Sistemi Diagnostici - Attività di analisi dei sistemi di allarme per sistemi e impianti complessi; attività di prioritizzazione e razionalizzazione degli allarmi ai fini della sicurezza, produttività, manutenibilità ed efficienza di impianto; supporto all’implementazione e alla riconfigurazione dei sistemi di allarme e relative interfacce; supporto alla progettazione di sistemi di controllo e diagnosi remota di impianti con scomposizione funzionale ed identificazione di radici causali di malfunzionamenti e monitoraggio di KPI (Key Performance Indicator) semplici e complessi.

Analisi dei Fattori Umani e Task Analysis - Studi di affidabilità umana e analisi delle cause incidentali di tipo umano; analisi di attività operative mediante Task Analysis e supporto alla risoluzione di criticità; supporto alla progettazione di interfacce uomo-macchina e allo sviluppo di procedure di esercizio e di emergenza.

Life Cycle Cost (LCC) Analysis - Valutazioni, simulazioni e analisi dei costi del ciclo vita di impianti e sistemi; analisi dei fattori critici.

Studi di Affidabilità e Sicurezza nel settore ferroviario - Studi RAMS nel settore ferroviario in accordo alle norme e agli standard di riferimento del settore, in particolare CEI EN 50126 (RAMS), CEI EN 50128 (Sviluppo del Software), CEI EN 50129 (Sviluppo dei sistemi di sicurezza per il segnalamento), CEI EN 50159 (Comunicazione di sicurezza), CEI EN 61508/61511 (Sicurezza dei sistemi di protezione e controllo), FS.MT.ST/TP-RAMS.200 (Specifica per lo sviluppo e l’attuazione del programma RAMS nelle forniture a FS/Trenitalia); supporto metodologico ed applicativo relativo alle direttive europee nel campo della sicurezza ed interoperabilità ferroviaria, con particolare riferimento alla Direttiva 2004/49/CE (Sicurezza e sviluppo delle ferrovie Comunitarie) e al Regolamento della Commissione CE n° 352/2009 del 24/04/2009 (Adozione di un metodo comune di determinazione e di valutazione dei rischi nel settore ferroviario).

HSE

Analisi e Rapporti di Sicurezza - Analisi dei pericoli e delle conseguenze per installazioni industriali a rischio di incidente rilevante, in accordo con la Direttiva 2012/18/UE – D.Lgs. 105/2015 (Direttiva Seveso III), Decreto Interministeriale 09/05/01 (Requisiti minimi di pianificazione urbanistica e territoriale per le zone interessate da stabilimenti a rischio di incidente rilevante).

Analisi di Rischio e QRA (Quantitative Risk Assessment) - Individuazione sistematica dei pericoli di un sistema, dal punto di vista della capacità produttiva, del potenziale impatto ambientale, del possibile coinvolgimento del personale in situazioni incidentali, oltre all’individuazione di criticità tecniche e gestionali; analisi di tipo probabilistico (frequenze di accadimento) e deterministico (simulazione delle conseguenze) di scenari e transitori incidentali, con valutazione del rischio associato al fine di offrire un criterio di selezione tra soluzioni progettuali alternative o per fornire un supporto valido ad analisi costi/benefici in fase di progettazione;

Analisi HAZOP (Hazard and Operability Analysis) - Analisi delle operazioni e dei processi relativi ad impianti, attraverso la determinazione di deviazioni, cause, conseguenze ed individuazione dei possibili eventi iniziatori di sequenze incidentali rilevanti.

Supporto alla valutazione dei rischi per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori (ex D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.): misure strumentali di rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici.

Protezione dei lavoratori contro le esplosioni - Classificazione dei luoghi con pericolo di esplosione per la presenza di gas e delle zone pericolose relative ad un insediamento produttivo in cui sono presenti sostanze infiammabili allo stato liquido e gassoso, con ambienti aperti e chiusi, ai sensi della normativa vigente, Direttiva ATEX (Atmosphere Explosive) 94/9/CE e 1999/92/CE, e Norme CEI 61241-10 (CEI 31-66), Guida CEI 31-56 e Norme CEI EN 50281-1-2 e EN 61241-14;

Sviluppo di sistemi di gestione HSE - Valutazioni di conformità normativa, audit di prima e seconda parte con riferimento alle norme ISO 14001 e OHSAS 18001, analisi ambientale iniziale e valutazione dei rischi, supporto allo sviluppo delle procedure del sistema di gestione.

Ambiente

Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) – Costituisce procedura avente per obiettivo il conseguimento di elevati livelli di tutela e qualità dell'ambiente attraverso l'analisi e la valutazione, in via preliminare ed integrata, delle conseguenze ambientali di determinati opere e infrastrutture. In accordo con quanto stabilito dal D.Lgs. 152/2006 e dalla norme regionali, RAMS&E può:

  • curare le indagini e le analisi ambientali necessarie alla predisposizione dello Studio di Impatto Ambientale ed in generale degli altri elaborati per l’avvio delle procedure di VIA in sede nazionale e/o regionale,
  • assistere i proponenti nelle diverse fasi, fino al completamento della procedura.

Valutazione Ambientale Strategica (VAS) - Costituisce un importante strumento per l'integrazione degli obiettivi di tutela ambientale nell'elaborazione e nell'approvazione di strumenti di pianificazione e programmazione. In tale ambito, in accordo con gli Enti procedenti, RAMS&E può curare le indagini e le analisi ambientali necessarie alla predisposizione dello Rapporto Ambientale ed in generale degli altri elaborati previsti dalle procedure VAS, al fine di verificare la sostenibilità delle scelte effettuate e delle azioni previste dai piani o programmi.

 Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) – E’ il provvedimento che autorizza l'esercizio di un impianto in conformità ai requisiti di prevenzione e la riduzione integrate dell’inquinamento. In tale contesto ed in accordo con le disposizioni del D.Lgs. 152/2006 e delle linee guida emanate in ambito nazionale o europeo, RAMS&E può:

  • curare la predisposizione della documentazione richiesta per l’avvio della procedura,
  • effettuare o coordinare le indagini conoscitive eventualmente richieste,
  • assistere il proponente nelle diverse fasi, fino al completamento della procedura.

Adempimenti e procedure autorizzative – L’avvio della realizzazione di un opera o infrastruttura è solitamente condizionata dal completamento di un insieme di adempimenti e procedure autorizzative. In tale contesto, RAMS&E può curare la predisposizione degli elaborati necessari all’avvio delle procedure ed assistere il proponente lungo tutto l’iter di approvazione. Rientrano in tale quadro, ad esempio, le seguenti

  • autorizzazione alle emissioni in atmosfera ex art.269 D.Lgs. 152/2006,
  • valutazione previsionale di impatto acustico ex art.8 L. 447/1995
  • autorizzazione paesaggistica ex artt. 146 e 147, D.Lgs. 42/2004,
  • autorizzazione a prelievi/scarichi idrici.

Un settore specifico di attività è inoltre connesso agli adempimenti in materia di autorizzazione urbanistica/edilizia dei progetti di carattere industriale ed impiantistico.

Valutazione di incidenza - procedimento da avviare, come prescritto dal D.P.R. 357/1997 all'art. 5, nel caso in cui un piano o un progetto di opera o intervento possa avere incidenza significativa su un sito segnalato in sede Comunitaria come siti di importanza comunitaria (SIC) o zone di protezione speciale (ZPS). In tale contesto RAMS&E può curare la predisposizione della documentazione richiesta per l’avvio della procedura ed assistere il proponente fino al suo completamento.

Monitoraggio Ambientale – Elaborazione di piani di monitoraggio riferiti alla fase di costruzione ed esercizio di opere ed infrastrutture. RAMS&E può inoltre effettuare o curare l’esecuzione di rilievi e misure inerenti le diverse componenti e fattori ambientali (rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, qualità dell’aria e delle acque,…).